Giorgia dal vivo nel Duomo di Milano: “Vi rende conto? Troppo eccitata”

Luca Dondoni

Incontrare Giorgia in un pomeriggio milanese e farsi travolgere dalle idee, dall’arte, dal brio dell’artista è stato un tutt’uno. Per la presentazione del nuovo disco Pop Heart vol. 1, uscito venerdì 16 novembre, Giorgia ha scelto un luogo dove dei pittori dipingevano opere ispirandosi alle canzoni del disco (lo diciamo subito, tutte cover). Ma prima ancora ha rivelato la notizia a cui tiene moltissimo: «Venerdì 23 novembre, all’interno del Duomo di Milano, farò un concerto di beneficenza senza precedenti – continua a leggere

—————————————————————–

Immigrati, la verità di Alessandro Meluzzi: “Delinquono di più rispetto al resto della popolazione”

Libero

“Gli immigrati delinquono di più rispetto al resto della popolazione, sei volte di più. Sette volte di più nei reati sessuali. Incredibile la mafia nigeriana”. – continua a leggere

—————————————————————

Mafia con “base” a Padova: arrestato il boss

Imola Oggi

PADOVA – Il gip di Padova Mariella Fino ha convalidato l’arresto e disposto la custodia in carcere per Fred Iyamu, 32 enne, arrivato in Italia nel 2006 da clandestino, ritenuto il capo di un pericoloso clan criminale della mafia nigeriana. L’uomo era stato arrestato dalla squadra mobile a Cadoneghe (Padova) due giorni fa in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Cagliari sulla base di un’indagine della distrettuale antimafia del capoluogo sardo. – continua a leggere

—————————————————————–

Scuola e “consenso informato”: uno spiraglio contro il gender?

David Botti

È’ stata emanata una Nota: non un decreto né una circolare ministeriale, ma una semplice nota. Al momento in cui scriviamo è ancora assente dal sito ufficiale del Miur (Ministero Istruzione) e viene diffusa solo da una rivista specializzata del Settore, priva di data e numero di protocollo. – continua a leggere

Facebook
Google+
Twitter
LinkedIn
Stampa
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *