Il Papa impone “i domiciliari” al Vescovo Athanasius Schneider. Niente di scritto, così non è possibile il ricorso…

di Marco Tosatti

Il vescovo ausiliare di Astana, e precedentemente vescovo di Karaganda, Athanasius Schneider,  ha ricevuto un’ingiunzione verbale dal Vaticano che gli chiede di ridurre la frequenza dei suoi viaggi all’estero.  Questa misura è stata presa nella primavera scorsa; il vescovo ha saputo di questa straordinaria misura restrittiva della sua libertà dal nunzio in Kazakhistan, Francis Assisi Chullikatt, ad aprile. – continua a leggere

—————————————————————-

“L’Italia aiuti Asia Bibi a lasciare il Pakistan con tutta la famiglia”

La Stampa

Drammatico appello all’Italia del marito di Asia Bibi, la donna cristiana, mamma di cinque figli, la cui assoluzione dalla condanna per blasfemia in Pakistan ha scatenato la rabbia degli islamisti locali. «Il governo italiano aiuti la mia famiglia a uscire dal Pakistan», ha detto raggiunto telefonicamente dalla fondazione pontificia Aiuto alla Chiesa che Soffre.- continua a leggere

————————————————————–

Intorno tutto distrutto, ma il crocifisso resta in piedi. E scatta la devozione

di Raffaella Gabrieli

BELLUNO –  A destra e a sinistra, niente. Di fronte e dietro, nulla. In quella zona di Colle Santa Lucia detta Peze, martoriata dall’uragano, è resistito solo il crocifisso detto appunto el Crist de Peze. Una presenza quasi surreale, vista la devastazione che si vede tutt’attorno, che sta dando origine a dei piccoli pellegrinaggi. – continua a leggere

—————————————————————-

La vocazione della nostra epoca

di Roberto de Mattei

Ogni uomo ha una sua specifica vocazione. Ciò che Dio chiede ad ogni anima, costituisce la sua vocazione che è la forma speciale nella quale la Provvidenza vuole che ognuno operi e si sviluppi. Ogni uomo ha una vocazione speciale perché è stato voluto e amato da Dio in maniera diversa. Non esistono due creature identiche né, nel corso della storia, sono esistite vocazioni assolutamente identiche, perché la volontà di Dio è diversa per ogni creatura e ogni creatura che dal nulla si è affacciata al tempo, è irripetibile. – continua a leggere

——————————————————————–

L’incredibile notizia della festa danzante di Halloween nella chiesa di San Gennaro all’Olmo, Napoli, Italia.

di Marco Tosatti

Pensavamo di averle viste tutte, o quasi. E invece no. L’ultima notizia che ha dell’incredibile giunge da Napoli, dove nella chiesa – fortunatamente sconsacrata – di San Gennaro all’Olmo, nel cuore della città, a San Gregorio Armeno si è svolta una simpatica festa di Halloween di cui ci danno notizia sia H24.it che Messain latino. Notare nella foto l’uso disinvolto dell’altare sullo sfondo. Dal primo sito citiamo: – continua a leggere

————————————————————–

Troika e UE hanno ucciso la Grecia: + 40% di suicidi, Hiv, tubercolosi, malattie mentali. Sanità distrutta

di Mauro Indelicato

La crisi greca esplode nel 2009: all’epoca come primo ministro si è appena insediato George Papandreou del Pasok, figlio di Andreas che risulta capo dell’esecutivo tra gli anni Ottanta e Novanta e protagonista della vita politica successiva alla caduta dei colonnelli. In quei drammatici mesi dell’autunno del 2009, scoppia la “bolla”. Il governo dichiara di aver trovato bilanci falsificati, di conseguenza il debito appare molto più grave di quanto fino a quel momento si pensa. – continua a leggere

——————————————————————

Elezioni UE, Renzi: piattaforma progressista con ‘en Marche’ e Verdi tedeschi

Imola Oggi

Alle elezioni europee deve essere segnata una “distinzione” tra “una visione europea e una visione populista. Un largo raggruppamento è possibile e necessario, al centro e a sinistra, intorno a en Marche, al Partito democratico, ai socialdemocratici, agli eletti riuniti nell’Alde, a Ciudadanos, senza dimenticare un movimento molto a favore dell’Europa, come i Verdi tedeschi, per formare una nuova piattaforma progressista”. – continua a leggere

Facebook
Google+
Twitter
LinkedIn
Stampa
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *